CHI SIAMO

KROATARANTATA

Lorenzo Blascetta

Sono Lorenzo. Ho studiato “Enogastronomia e turismo” a Termoli, per capirci meglio: come si mangia, si beve e si va in giro per il mondo perché questo mi piace fare nella mia vita. Ora sto approfondendo l’utilizzo del digitale abbinato ai patrimoni culturali, un po’ quello che stiamo facendo con la nostra Web&Radio (e, se volete sapere la verità, tutte le volte che parlo del nostro progetto, questo viene sempre esaltato). Mi piace anche giocare a calcio, ma la cosa che preferisco più di tutte è vivere e far vivere il mio paese: Montemitro!

David De Leo

Come Lorenzo ho scelto di rimanere a Montemitro ed è proprio qui che amo vivere ogni giorno di più. Mi piace molto viaggiare e fare esperienze nuove, scoprire posti, tradizioni e culture. Non sono una persona molto loquace, ma se c’è una discussione da fare, difficilmente mi tiro indietro.

Gianluca Miletti

Ciao, sono Gianluca. Non fatevi ingannare dalla foto… Lo sport che mi piace di più è quello che si fa a tavola con forchetta e coltello. Tre anni fa sono andato a Milano per terminare i miei studi sul turismo ed ora vivo qui, perché è in questa città che ho trovato lavoro. “Sempre qui sei?”, mi dice la gente… Certo! Appena ho un secondo libero corro in paese. Nel mio tempo libero mi piace girovagare, ammirare posti nuovi, conoscere belle persone, parlare altre lingue… Leggo, scrivo, disegno, suono, faccio imitazioni… ed ancora tante cose. Quando c’è qualcosa da fare non mi tiro mai indietro. Sì! Sono come il prezzemolo… sempre in mezzo!

Martina Blascetta

Mi chiamo Martina. Sono di Montemitro, ma sono un po’ di anni ormai che non vivo nel mio meraviglioso paese, Montemitro, per motivi di studio. Sono stata a Bologna per poi passare a Milano. Questa distanza dal paese mi ha fatto capire ancora di più l’importanza di salvaguardare le nostre tradizioni e la nostra meravigliosa cultura.
Le mie passioni? Beh, ne sono troppe: mi piace suonare, andare in giro, ballare, bere (acqua), mangiare, leggere, qualche volta anche studiare, uscire con gli amici, conoscere cose nuove, festeggiare… Praticamente mi piace tutto quanto, tranne stare zitta. Mi è proprio difficile! Possiamo dire che “no Martina, no party”!
La cosa che mi piace di più è organizzare cose per il mio bel paese. Per me Montemitro è tutto, anche se non ci vivo più.

Francesca Sammartino

Sono cresciuta a Montemitro, ma è da un po’ di anni che vivo in Croazia, a Zagabria, dove mi sono laureata alla Facoltà di Lettere e Filosofia in Croatistica e Italianistica. Sono appassionata alla nostra lingua, aspirante insegnante e linguista, amante delle persone (con riserva) e dei gatti (senza riserve) e volontaria cronica.

Giulia Sammartino

Ciao, sono Giulia. Montemitro è la mia casa e Roma il mio alloggio temporaneo: qui infatti, mi sono trasferita qualche anno fa, per studiare Lettere Moderne e poi Linguistica alla Sapienza. Ho due grandissime passioni: il canto e le mie origini. È per questo che faccio parte del gruppo musicale “Kroatarantata” e di altre iniziative, aventi tutte un unico scopo: custodire la nostra storia e non dimenticare mai la nostra bella lingua, il na-našo.

Simone Sammartino

Ciao a tutti, sono Simone, vengo da Montemitro e da poco ho intrapreso la Facoltà di Biotecnologie a Perugia. Fin da bambino ho sempre avuto una passione innata per le percussioni: qualsiasi cosa per me diventava un tamburo e per cinque anni ho frequentato un corso di batteria. Qualche anno fa sono entrato a far parte dei KroaTarantata come suonatore di bufù, uno strumento a percussione di cui tutti al di fuori della nostra regione si incuriosiscono, per via della sua forma bizzarra e del fatto che è poco conosciuto. L’appartenenza a questo gruppo musicale mi permette di coltivare, oltre alla passione per la musica, anche quella per il mio paese, la sua storia e le sue tradizioni: un amore che da sempre mi appartiene e che non finirà mai.

Stefano Blascetta

Io sono Stefano! Suono il contrabbasso e il basso elettrico. In ogni caso mi piace molto di più suonare quello elettrico perché si sente più forte. Per ora studio chimica a Vienna e quando ho tempo suono anche altri strumenti, per esempio la chitarra, la chitarra elettrica, il pianoforte e qualche volta mi piace anche cantare. A me piace molto suonare, se potessi suonerei tutto il giorno (e tutta la notte, se il vino bastasse)

Marco Blascetta

Ué, io sono Marco. Studio musica a Vienna, ma, quando posso, torno in paese. Per la Festa della Cappella, in estate, per la raccolta delle olive, a Natale o a Pasqua. Quando torno io, c’è sempre qualche festa e, se non c’è, la facciamo lo stesso. Montemitro per me significa tanto: la mia famiglia, gli amici, le feste lunghe, mangiare molto e bene, dormire poco e, quando capita, lavorare anche un po’ sotto le olive! ;-)
Sono innamorato di questo paese, Montemitro, che è piccolo, ma ha tanto da raccontare.

Luciana Gentile

Ciao! Sono Luciana, anch’io vengo dal Molise (dalla provincia di Isernia) e mi occupo della traduzione in inglese. Anche se non faccio parte della minoranza croata, la sto vivendo quasi ogni giorno (el presidente lo sa). La musica e le lingue sono le mie passioni, ma mi piace anche essere curiosa praticamente su di tutto! Storia, cibo, sport, in ambito culturale… ed è così che mi sono ritrovata in questa piccola ma coinvolgente comunità.

Serena Miletti

Io sono Serena!
Sono di Montemitro, ma da qualche mese vivo a Milano per lavoro.
Ho studiato psicologia ed ora lavoro con i bambini nelle scuole.
Sono curiosa di tutto ciò che succede attorno a me… culture, tradizioni, luoghi, persone e cose da mangiare!
Mi piace tanto la fotografia, vedere e conoscere cose nuove, ma più di tutto mi piace la nostra lingua e il nostro paese, che come vedrete e sentirete, ha sempre qualcosa da raccontare!

Alessandro Daniele

Ciao! Io sono Alessandro e faccio il grafico. Sono quello che disegna le copertine e le grafiche di “ČujemoSe”. Anch’io sono di Montemitroma in questo momento sto studiando “Design” a Bolzano. Visto che vivo vicino all’Austria e qui devo parlare anche tedesco, volevo salutare i nostri amici “Gradiščanski” : “also ein Gruß an alle Deutschsprachigen, wie gehts?”